Salta al contenuto principale
Maratón Alpes

La Maratona delle Alpi


La più bella e la più difficile. Come dichiarato sulla maratona dagli stessi ciclisti.

Le Alpi

Il pittoresco percorso della Maratona delle Alpi passa sulle Alpi di Kamnik e della Savinja, attraverso passi e lungo fiumi che un tempo dividevano le genti ed erano confini tra lingue, culture e nazionalità.

La Maratona delle Alpi

La prima domenica di luglio Kamnik ospita la partenza e l’arrivo della Maratona “Alpe Scott”, tra le più belle e più difficili maratone ciclistiche della Slovenia. La corsa si snoderà per l’undicesimo anno consecutivo sulle pittoresche Alpi, superando tre passi alpini (Jezerski vrh (1218m), Pavličevo sedlo (1400m) e Črnivec (902m)), avvicinandosi a quattro fiumi e attraversando undici municipalità slovene e austriache. I ciclisti affrontano 130 chilometri, durante i quali devono superare 2000 metri di dislivello, il tutto immerso nello splendido ambiente alpino. Il contatto con quest’ultimo serve anche a sensibilizzare sull’importanza del rispetto per la natura.

3:36:37.7

Il record attuale del tracciato è di 3 ore, 36 minuti, 37 secondi e 7 decimi, fatto registrare nel 2011 da Gregor Tekavec. Nel 2014 e nel 2015 Matej Lovše e Primož Obal hanno mancato di batterlo per meno di un secondo.

La Maratona delle Alpi